Btp, il Tesoro colloca 6,75 miliardi. In arrivo un nuovo trentennale

Martedì 14 Gennaio 2020
Btp, il Tesoro colloca 6,75 miliardi. In arrivo un nuovo trentennale

Il Tesoro ha collocato oggi in asta 6,75 miliardi di Btp a 3, 7 e 20 anni, con rendimenti in calo per la scadenza più breve. 

Sono stati collocati 3 miliardi di Btp a 3 anni con un tasso in calo allo 0,18% (-0,04% rispetto alla precedente asta) e con una domanda pari a 1,4 volte l'importo offerto.

Piazzati anche 2,5 miliardi di Btp a 7 anni ad un rendimento è in lieve aumento allo 0,94% (+0,03% rispetto al precedente), per una domanda che ha superato di 1,47 volte l'offerta.

I titoli a 20 anni sono stati collocati per un quantitativo di 1,25 miliardi, con una domanda superiore di 1,49 volte ed un rendimento che si attesta al 2,14%.

Il ministero dell'Economia ha poi affidato a Barclays Bank, Bnp Paribas, Citigroup, Crédit Agricole e Monte dei Paschi di Siena il mandato per il collocamento sindacato di un nuovo Btp benchmark a 30 anni (scadenza 1 settembre 2050). La transazione sarà effettuata, informa una nota, "nel prossimo futuro, in relazione alle condizioni di mercato".

 

Ultimo aggiornamento: 20:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA