Italo, il 15 dicembre parte il nuovo orario invernale: 18 collegamenti

Mercoledì 20 Novembre 2019
Italo, parte il nuovo orario invernale: 18 collegamenti

Parte il 15 dicembre la nuova stagione invernale di Italo, che si presenta con 18 nuovi collegamenti che porteranno a 116 i viaggi giornalieri della flotta della società ferroviaria. Fra questi ci saranno 10 ulteriori servizi No Stop fra le città di Roma e Milano, portando il totale di questi collegamenti diretti a 32, ossia un treno No Stop ogni 30 minuti nelle ore di punta. Previsti nuovi servizi anche tra Venezia e Milano e tra Venezia e Roma. La capitale, inoltre, arriverà a 97 collegamenti al giorno anche grazie alle due nuove corse da e per Verona. Nuovi servizi anche per le città di Bologna, Napoli e Torino.

Per il capoluogo lombardo ci saranno anche 4 nuovi servizi anche con il Nord Est: 2 partenze in direzione Venezia (7.35 e 19.35) e altre 2 che da Venezia raggiungeranno Milano Centrale (partenza da Venezia Santa Lucia alle 7.57 ed alle 18.57), portando a 18 i viaggi al giorno fra le due città, meta di numerosi uomini d’affari oltre che di tanti turisti (anche internazionali) che ogni giorno utilizzano Italo per visitare le bellezze dei due capoluoghi. Per Venezia non finiscono qui le sorprese, infatti ci saranno 2 nuovi collegamenti anche con Roma, salendo così a 22 i viaggi giornalieri fra le 2 città, portando a 40 i servizi Italo che ogni giorno collegano la città lagunare col resto del network.

Roma, che oltre alle nuove tratte per Milano avrà 2 nuovi servizi con Venezia, arriverà a 97 collegamenti al giorno anche grazie alle 2 nuove corse da e per Verona (partenza alle 8.25 da Roma Termini ed alle 16.20 da Verona).

Altra città fortemente interessata dalle novità di questo nuovo orario è Bologna. Il capoluogo dell’Emilia Romagna sarà servito da 13 nuovi servizi No Stop Milano – Bologna – Roma. Questi collegamenti, operativi entro marzo 2020, offriranno maggiori soluzioni ai viaggiatori bolognesi per raggiungere Milano o la Capitale nelle diverse ore del giorno. Basti pensare che saliranno a 49 i servizi fra Milano e Bologna e a 81 quelli fra Roma e Bologna, tratta ormai servita da Italo con un treno ogni 15 minuti.

C’è poi la città di Napoli, meta quotidiana di business travelers e turisti. Ci saranno 6 nuovi collegamenti No Stop fra Milano e la città partenopea (partenze da Milano 9.15, 12.15 e 14.15, partenze da Napoli 11.35, 14.35 e 18.35), portando a 44 i collegamenti quotidiani fra le due destinazioni, di cui 8 di questi saranno prolungati su Salerno. Napoli sarà maggiormente servita anche con Torino, grazie all’introduzione di 10 nuovi viaggi (a partire dalle 5.20 del mattino e lungo l’intero arco della giornata); Torino sempre verso il Sud vedrà crescere i collegamenti con Salerno, grazie al raddoppio dell’offerta: da 4 a 8 servizi quotidiani.

 

Ultimo aggiornamento: 19:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA