Lancia una bottiglia di plastica in bocca all'ippopotamo dello zoo che rischia di morire: salvo per miracolo

Cyntia l'ippopotama con la bottiglia di plastica in gola. (Immag pubbl da The Indian Times ecc)
di Remo Sabatini
2 Minuti di Lettura

Cosa può essere passato per la testa ad un visitatore di uno zoo che con il suo stupido gesto ha quasi ucciso un ippopotamo non è ancora chiaro. Quel che è certo è che questa incredibile vicenda sarebbe potuta finire veramente male. Siamo al Taman Safari Zoo di Bogor, località indonesiana del West Java. Lì, a bordo di alcune vetture messe a disposizione della struttura, ci sono dei turisti in visita.

Brasile, il cane randagio ferito va dal veterinario da solo

Lo zoo, infatti, oltre alle solite gabbie, ha una grande area aperta dove vivono alcuni animali detenuti in semi libertà. Tra questi, gli ippopotami. Ed è proprio quando le auto si soffermano di fronte a loro per le foto di rito che accade l'impensabile. Si perché come documentato dalle immagini riprese da una visitatrice e diffuse da Indian Times, qualcuno dalla macchina che li precede, evidentemente in vena di follie, tira fuori un braccio dal finestrino e lancia quella che sembra una bottiglia di plastica direttamente nella bocca spalancata di un ippopotamo.

Fiumicino, uccisi e rubati animali in fattoria didattica. Lo sdegno del sindaco: «Crimine orrendo e imperdonabile»

Il centro è perfetto, tanto che la bottiglia arriva fino alla gola della povera Cyntia, l'ippopotama scambiata per un cestino dei rifiuti. Ma non finisce qui perché non contento, l'autore della sciagurata bravata ci riprova. Stavolta, a volare  è un fazzoletto sporco di carta che però mancherà il bersaglio. A quel punto, le guardie dello zoo allertate intervengono. E la bottiglia? Fortunatamente, Cyntia è riuscita a vomitarla. Un gesto che probabilmente le ha salvato la vita.

Venerdì 12 Marzo 2021, 15:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA