ULTIMA ORA

Mamma orso travolta e uccisa dall'aereo durante l'atterraggio, il suo cucciolo si salva miracolosamente

Lunedì 16 Novembre 2020
Mamma orso travolta e uccisa dall'aereo durante l'atterraggio, il suo cucciolo si salva miracolosamente

Un aereo ha travolto e ucciso una mamma orso durante le fasi d'atterraggio, mentre il suo cucciolo è rimasto miracolosmente illeso: attimi di paura a bordo del velivolo dopo il forte colpo, con l'aereo che è rimasto danneggiato, ma nessun passeggero o membro dell'equipaggio è rimasto ferito. L'aereo passeggeri dell'Alaska Airlines ha travolto l'orso nella serata di domenica 15 novembre 2020 all'aeroporto di Yakutat, in Alaska. Nell'incidente il cofano motore sinistro dell'aereo è rimasto danneggiato.

 

 

Salvo l'orsetto

 

 

Il Boeing 737-700 che nell'ncidente in pista ha ucciso l'orso bruno in fase di atterraggio non ha invece colpito il cucciolo, un orsetto di circa 2 anni, che è rimasto illeso, come ha confermato il portavoce del Dipartimento dei trasporti e delle strutture pubbliche dell'Alaska, Sam Dapcevich.

La pista d'atterraggio dell'aeroporto era stata liberata circa 10 minuti prima dell'atterraggio del velivolo. L'aereo ha poi iniziato la fase d'atterraggio poco dopo il tramonto e i piloti hanno notato gli orsi attraversare la pista mentre il velivolo stava per toccare il suolo. Il carrello anteriore dell'aereo ha schivato gli orsi, ma poi a bordo del velivolo si è sentito un forte colpo: l'impatto è avvenuto sul lato sinistro del jet, quando un motore ha investito mamma orso, risparmiando il suo piccolo.

 

 

 

Dpcm 3 dicembre, shopping per fasce d'età e spostamenti tra regioni virtuose: così si prova a ripartire

Nelle città iniziano ad accendersi le luminarie, nei negozi spuntano i primi addobbi, l'indice Rt seppur lentamente scende e la speranza di un allentamento del coprifuoco inizia a farsi più concreta.


 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA