VIDEO

Orsa e cucciolo in mare stremati si arrampicano su un sottomarino: uccisi

Venerdì 13 Novembre 2020 di Remo Sabatini
2
Mamma orsa e il suo cucciolo salgono sul sottomarino russo per riposarsi e vengono sparati e uccisi (immagini pubbl da Stance Tv su Tou Tube)

Le immagini sono drammatiche. Raccontano una storia difficile da credere. Siamo in Kamchatka, vicino al villaggio di Rybachiy, in Russia. Lì, in un porticciolo, un sottomarino nucleare della marina è ormeggiato al molo. Improvvisamente, come documentato dalle immagini diffuse da Stance Tv su You Tube che pubblichiamo, si vede un orso che, a nuoto, si avvicina. Non è solo, con lui, anzi con lei, il suo cucciolo. Per chissà quale motivo sono in acqua e, stanchi, decidono di approdare proprio sul ponte di quel sottomarino.

LEGGI ANCHE Scimmia appena scoperta è già rischio di estinzione nel Myanmar. Guarda il langur Popa

Così, una volta a bordo, mamma orsa e il suo cucciolo si siedono sul ponte e, tranquilli, riposano. Poi, mentre l'inquadratura cambia e si fa più lontana, ecco gli spari. Qualcuno di bordo, evidentemente non contento della loro presenza, incredibilmente ha deciso di aprire il fuoco contro mamma orsa e il suo piccolo.

Accade tutto in un attimo. Subito dopo il boato, infatti, si vedono le figure degli animali cadere a corpo morto in acqua. Poi, il silenzio. Perchè sono stati uccisi così brutalmente? Non sarebbe bastato semplicemente allontanarli? Innumerevoli le reazioni al filmato seguite all'indignazione generale che hanno trovato spazio anche su quotidiani in lingua russa come Interfax. Per nulla aggressivi ma soltanto stanchi, quei due orsi sono stati eliminati senza un perché.  

Ultimo aggiornamento: 14 Novembre, 09:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA