Anniversario sisma 6 aprile 2009: Parole emozionate da Borrelli e Bertolaso

Guido Bertolaso
di Angelo De Nicola
2 Minuti di Lettura
Lunedì 6 Aprile 2020, 23:04 - Ultimo aggiornamento: 7 Aprile, 01:35

Anche l’attuale e l’ex Capo della Protezione civile sono intervenuti sull’11.mo anniversario del sisma del 6 apriole 2009.

«Voglio stringermi nel silenzio e nel ricordo alle famiglie delle vittime e agli aquilani». ha detto il capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli, ieri pomeriggio durante la giornaliera conferenza stampa sull’emergenza Coronavirus. «Oggi è una data indimenticabile per molti aquilani e abruzzesi - ha aggiunto - quest'anno non abbiamo potuto partecipare alla fiaccolata (la fiaccolata è stata annullata per rispettare le disposizioni legate all'emergenza), ma sono vicino a loro».

«A undici anni dal terremoto dell’Aquila il mio ricordo in memoria delle 309 vittime, il mio pensiero alle loro famiglie». Così l’ex capo della Protezione Civile Guido Bertolaso, ricoverato al San Raffaele a Milano per il coronavirus, ricorda su Facebook il sisma che colpì l’Abruzzo.
Bertolaso ha postato il video del circuito interno del comitato operativo della Protezione Civile che si tenne la mattina del 6 aprile in cui disse ai suoi uomini: «Non voglio sentire nelle prossime 24 ore nessun cittadino abruzzese che dica ‘ci hanno lasciati soli”».

© RIPRODUZIONE RISERVATA