Labrador abbandonato alla pioggia e al freddo: i carabinieri sequestrano l'animale, padrone denunciato

Labrador abbandonato alla pioggia e al freddo: i carabinieri sequestrano l'animale, padrone denunciato
2 Minuti di Lettura
Giovedì 17 Dicembre 2020, 09:28

I carabinieri del Gruppo di Pescara, a seguito di segnalazione di privati cittadini, hanno proceduto al sequestro nel Comune di Silvi (Te) di un cane di razza Labrador Retriever, abbandonato in un terreno di proprietà della Società Autostrade per l’Italia S.p.A., occupato abusivamente da un quarantenne del posto, risultato il proprietario dell’animale.

I Militari hanno trovato il cane in stato di forte deperimento fisico, privo di qualsiasi riparo dalle intemperie, all’interno di una recinzione, su un terreno sul quale era accatastato anche altro materiale di vario genere. Inoltre, essendo risaliti attraverso il microchip al proprietario dell’animale, contattavano il personale medico-veterinario dell’Asl di Teramo per una ulteriore valutazione delle condizioni fisiche dell’animale.

Confermate, quindi, le precarie condizioni del Labrador, i Forestali del Nucleo Carabinieri Cites hanno proceduto al sequestro del cane e alla sua consegna a un’associazione animalista locale per le necessarie cure e il successivo affidamento a un cittadino che lo possa accudire.

© RIPRODUZIONE RISERVATA