Pescara, esce dal bar dopo aver fatto colazione: stroncato da un malore

Pescara, esce dal bar dopo aver fatto colazione: stroncato da un malore
2 Minuti di Lettura
Sabato 23 Ottobre 2021, 08:24

Un malore fulminante, appena uscito da un bar nel quale si era tranquillamente recato a fare colazione. Un uomo di 61 anni di Campo di Giove è morto ieri mattina in pieno centro a Pescara. Si tratta di A.S., originario di Campo di Giove, in provincia dell'Aquila. Si era fermato a prendere un caffè in un bar di piazza Primo Maggio ed era assolutamente tranquillo. Proprio mentre stava uscendo ha accusato un malore e si è accasciato a terra.

I soccorsi, anche da parte delle persone presenti sono stati immediati. Qualcuno ha cercato di aiutarlo, ma è apparso immediatamente chiaro che le condizioni dell'uomo erano particolarmente gravi. Così è stato chiamato il 118. In piazza Primo Maggio è subito arrivata un'ambulanza medicalizzata: i sanitari sono intervenuti tentando tutte le manovre di rianimazione, ma purtroppo per il sessantunenne non c'era già più nulla da fare. Il suo cuore si è fermato e, purtroppo, a nulla sono serviti gli sforzi dei soccorritori che infine hanno constatato il decesso.

Qualche giorno fa sempre in pieno centro, ma in via Nicola Fabrizi, e sempre in un esercizio commerciale, una pescheria, aveva perso la vita un uomo di settantacinque anni che aveva accompagnato un amico chef a conoscere il titolare del negozio. Anche in quel caso un malore improvviso e la caduta a terra. Inutile anche allora l'intervento dei sanitari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA