Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Non risponde al telefono al figlio, trovato morto in casa a 53 anni

Non risponde al telefono al figlio, trovato morto in casa a 53 anni
1 Minuto di Lettura
Venerdì 15 Luglio 2022, 08:19

A dare l'allarme è stato il figlio, spaventato dal fatto che il padre non rispondeva più al telefono, non apriva la porta di casa. Silenzio dall'abitazione di via Caduti per servizio, a Pescara, in cui risiedeva. Alla fine ha deciso di chiedere l'intervento dei vigili del fuoco, pensando che il padre potesse stare male: quando la squadra è arrivata ha deciso di avvertire anche la centrale operativa del 118 che ha subito inviato anche un'ambulanza.

Purtroppo però quando è stata aperta la porta si è capito che dei sanitari non ci sarebbe stato bisogno: l'uomo D.F. 53 anni era già morto. È stata avvertita anche la Polizia, intervenuta con una pattuglia della squadra volante, anche se, da quanto è dato sapere, sul corpo non sono stati riscontrati segni di violenza. Quando è stato ritrovato, secondo i primi riscontri effettuati, era morto già da tempo, con molta probabilità da almeno dodici ore. Non è noto D.F. soffrisse di particolari patologie o avesse pregressi problemi di salute.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA