Lorenzo Dell'Orefice e Marika Monaldi vincono i 10.000 metri

A sinistra, l'allenatore Donato Chiavatti; a destra Lorenzo Dell'Orefice
di Paolo Sinibaldi
2 Minuti di Lettura
Martedì 20 Aprile 2021, 15:35

Atletica abruzzese in trasferta per il primo appuntamento agonistico di carattere istituzionale. Si è disputato nelle Marche, a Tolentino, il campionato regionale di 10.000 metri su pista, che ha visto la partecipazione di atleti abruzzesi, marchigiani e umbri. Assegnati anche i titoli regionali di durata Allievi: 30 minuti maschili, 20 minuti femminili. La manifestazione era valida anche come prima prova del campionato italiano di società di corsa.

Per la prima volta, dopo anni, si rivede una donna abruzzese su buoni livelli tecnici su questa distanza. La pescarese Marika Monaldi (Unione Atletica Abruzzo) si è piazzata settima con il tempo di 38’46”95. Gara vinta dalla marchigiana Simona Santini (Atletica Osimo) in 36’34”33. La Monaldi, classe 2000, non aveva sin qui mai affrontato un 10.000 su pista, mentre vanta un quinto posto sui 1500 ai campionati italiani under 23 indoor in questa stagione, dove le premesse sono buone per il suo prosieguo. Nella stessa gara, 17^ e seconda delle abruzzesi Martina Del Rosso (Tocco Runner) in 42’28”34. Anche la gara maschile ha riservato un buon risultato tecnico. Lorenzo Dell’Orefice (Aterno Pescara) si è piazzato sesto con 32’01”92 laureandosi campione regionale con un primato personale migliorato di oltre un minuto. Secondo degli abruzzesi Tommaso Giovannengelo (La Sorgente) 32’36”47, terzo Marco Mancini (La Sorgente) 33’24”21, quarto Italo Giancaterina (Unione Atletica Abruzzo) 33’26”74, quinto e campione regionale Juniores Samuel Borraccino (Passologico) 33’31”34.  

Bella prova sui 30 minuti Allievi di Riccardo Di Lizio (Atletica Runtime), che ha vinto la gara con la distanza percorsa di 8.907 metri, con una proiezione futura, in termini di mezzofondo lungo, molto interessante, per questo ragazzo classe 2004. Tra gli altri abruzzesi, ottavo in questa gara Marco D’Addario (Unione Atletica Abruzzo) 8.310 metri.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA