Chieti, schianto tra auto: muore imprenditrice di 42 anni, ferito il marito avvocato

Sabato 1 Febbraio 2020
Chieti, schianto tra due auto: muore donna di 42 anni
Una donna di 42 anni di Orsogna, Alessia Di Febbo è morta a causa di un incidente, sulla strada statale 81 “Piceno Aprutina”. Il marito, un avvocato, è ricoverato in ospedale. Il traffico è rimasto bloccato in entrambe le direzioni, all’altezza del km 166,200, nel Comune di San Martino Marrucina, in provincia di Chieti.

 Lanciano, schianto in A14: un ferito e traffico in tilt

L'incidente mortale ha coinvolto  due auto: una Fiat 500 con papà e bambina di tre anni a bordo che avrebbe invaso la corsia opposta, urtando il pick up con moglie e marito. Nell'impatto, avvenuto ieri alle 15,30, padre e bambina sono rimasti miracolosamente illesi, mentre la donna - una imprenditrice agricola molto nota - è morta durante il trasporto in ospedale in elicottero. Ferito e ricoverato per un trauma cranico in ospedale il marito, l'avvocato Roberto D'Angelo, 44 anni.  Sulle cause dell'incidente sono in corso indagini, ma l'ipotesi di un'invasione di corsia è la più accreditata.

 Chieti, schianto tra auto e moto: grave un 32enne

Sul posto sono intervenute le squadre Anas, 118 e forze dell'ordine per la gestione del traffico e per consentire la riapertura della strada. Ultimo aggiornamento: 2 Febbraio, 13:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA