Sorrentino, la Grande Bellezza infinita: una festa tira l'altra, ma manca la Ferilli

Martedì 25 Marzo 2014 di Kristina Radanovic

A questo party Jep Gambardella non sarebbe certo mancato, solo che stavolta il protagonista era Paolo Sorrentino, regista premio Oscar del film La Grande Bellezza,

in nome del quale l'altra sera si sono riuniti circa trecento amici sulla terrazza al settimo piano di un famoso hotel all'Esquilino, di fronte alla stazione Termini. Era la festa per il trionfante ritorno da Los Angeles di Sorrentino, che ha accolto gli ospiti con la moglie Daniela D'Antonio.

Chi c'era? Uno dei primi ad arrivare è stato Carlo Verdone, arrivato con i figli Giulia e Paolo. Isabella Ferrari look black and white è con il marito regista Renato De Maria, idem per Sonia Bergamasco che arriva con il fascinoso consorte e collega Fabrizio Gifuni. Bella e sexy Anita Kravos, look coloratissimo per la sorridente Pamela Villoresi, ecco Giovanna Vignola-Dadina, Giusi Merli, Sonia Gessner. Arriva Umberto Contarello, sguardo sornione e magnetico. Via via la folla di personaggi famosissimi aumentava. Ma in mezzo a tante celebrity impossibile non notare un’assenza: qualcuno ha cercato Sabrina Ferilli, ma inutilmente. Neanche questa volta era presente. Mistero.

C'erano invece Roberta Armani, Valeria Golino arrivata con Alba Rohrwacher, Ginevra Elkann con il marito Giovanni Gaetani dell'Aquila d'Aragona, il ministro della Pubblica amministrazione Marianna Madia, il pancione coperto da una sciarpona rossa, Victoria Cabello, Pif con la compagna Giulia Innocenzi, Giuliano Sangiorgi anima dei Negramaro, Jasmine Trinca, Fabrizio Bentivoglio, Greg, lo sceneggiatore Francesco Piccolo, il regista Marco Risi. Cena italiana e a km zero ideata dallo chef stellato Andrea Ribaldone, tra ostriche e salmone, champagne e vodka a volontà, musica del dj, balli, applausi, sorrisi.

Chissà a cosa pensava Sorrentino quando girava qua e là tra ospiti e ricchi buffet, con bontà come tonno con verdure agrodolci, sgombro alla cacciatora, uovo morbido, cavolfiore e pesto mediterraneo, trippa con cozze e pecorino, risotto alla barbabietola, spaghetti con pesci di scoglio e pomodori secchi, tonnarelli con ragù di coda alla vaccinara, zuppa di fagioli borlotti con maltagliati di pasta fresca, spinaci e sedano rapa, filetto di maiale marinato alle spezie, stinco d’agnello con carciofi, baccalà e delizie dolci. A curare l'organizzazione sono stati la pr e manager Luisa Berio e la press agent Alessandra D’Amico. Erano presenti anche Paola Saluzzi, Dario Cantarelli, Marco Risi, Luca Bigazzi, Maria Sole Tognazzi, Ivan Cotroneo, Daniele Vicari.

Ultimo aggiornamento: 14:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA