Viterbo, le Fs: «In arrivo la fermata dell'alta velocità alla stazione di Orte»

La stazione di Orte
2 Minuti di Lettura
Lunedì 22 Febbraio 2021, 12:11 - Ultimo aggiornamento: 12:26

Pronto il progetto per la nuova fermata dell'Alta velocità ad Orte, in provincia di Viterbo. Lo ha detto l'amministratore delegato delle Ferrovie dello Stato, Gianfranco Battisti, al convegno «Cantieri nel Lazio - investimenti per la ripresa», iniziativa promossa dalla Regione Lazio per fare il punto su infrastrutture e risorse indispensabili per far ripartire l'economia e migliorare la viabilità nel territorio.

​Frosinone, oltre 13.000 le persone hanno viaggiato da giugno sul Frecciarossa in Ciociaria

«Un altro grande progetto per il Lazio: noi abbiamo portato per la prima volta l'Alta velocità in un bacino che vale un milione di potenziali clienti, che è quello di Frosinone-Cassino. In questa logica di redistribuzione dei flussi e di intercettazione di nuovi potenziali bacini a alta attrazione - ha spiegato Battisti -, nei prossimi giorni presenteremo un progetto che ormai è alle fasi di dettaglio: la nuova fermata ad Orte dell'Alta velocità che andrà ad intercettare tutto quel bacino del nord Lazio, che comprende anche l'Umbria e che connettiamo all'Europa, perchè il treno ad Alta velocità significa - conclude Battisti - creare le condizioni di entrare in un sistema di collegamento transnazionale».

© RIPRODUZIONE RISERVATA