Viterbese, la nuova squadra piace a Dal Canto: «Solidi e aggressivi»

Dal Canto
di Paolo Graziotti
2 Minuti di Lettura
Lunedì 2 Agosto 2021, 06:55 - Ultimo aggiornamento: 15:39

Alessandro Dal Canto promuove la sua Viterbese dopo la sconfitta nell' amichevole di sabato scorso a Cascia per 2-0 contro l'Ascoli e aspetta rinforzi. Proprio a questo proposito, la società di via di via della Palazzina cercherà di chiudere nelle prossime ore la trattativa per ingaggiare Fabio Foglia, Michel Adopo e Dario D'Ambrosio.

"Ho avuto un'impressione nettamente migliore rispetto a quella di mercoledì scorso della gara che abbiamo giocato contro il Frosinone - ha detto il tecnico riferendosi alla gara persa contro l'Ascoli- abbiamo disputato una partita di grande spessore contro un avversario più rodato di noi che ha messo a nudo i nostri ritardi. Però ben vengano questi test, rispetto a quelli dove i segni 10 o 12 gol. La squadra ha mostrato grande solidità ed ha aggredito costantemente l'Ascoll e ventesimo giorno di ritiro questo non è semplice. Abbiamo profuso tante energie e quindi posso dire che siamo a buon punto per quello che riguarda questo aspetto perché ragazzi ho visto che stavano bene dal punto di vista fisico".

Il tecnico passa poi a parlare dei rinforzi. "Tutto si può fare meglio - commenta - ci mancano ancora altre pedine perché dobbiamo completare l'organico e quindi magari fra quindici giorni parliamo di una cosa diversa. Aspettiamo quindi a fare altre valutazioni, delle idee ce le abbiamo già, ma ora dobbiamo solamente affinarle inserendo giocatori dove ci servono".

Dal Canto dà poi un giudizio positivo su come sta andando la preparazione. " Il lavoro sta procedendo bene, sono soddisfatto - conclude - non lo diciamo forte, ma spero di recuperare prima del previsto Michele Volpe ed anche Murilo che ha iniziato la preparazione in ritardo. Andiamo avanti un pezzetto alla volta, ma è importante che finora non ci siano stati infortuni e che non abbiamo dei lungodegenti". Il prossimo test della Viterbese avrà luogo dopo domani a Canepina alle 17 contro l'Arezzo. La partita si svolgerà a porte chiuse.

© RIPRODUZIONE RISERVATA