Un chilo di hashish nello zaino: inseguito e arrestato per l'ennesima volta spacciatore straniero a Viterbo

Venerdì 4 Ottobre 2019
1
Carabinieri a San Faustino
Ennessimo arresto per uno spacciatore seriale di hashish, in azione nel suo “mercato" domestico nel centro del capoluogo viterbese. L'operazione, partita dopo una verifica di notizia arrivata ai carabinieri dalla collaborazione con i cittadini, ha visto in azione lo scorso mercoledì sera i militari tra i quartieri San Faustino e Pilastro. Il nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Viterbo ha esegutio l'arresto in flagranza di reato di B.K, straniero del Gambia di 25 anni già conosciuto, senza fissa dimora.

Durante uno specifico servizio antidroga, i militari si mettevano sulle tracce di uno spacciatore divenuto il punto di riferimento per i consumatori di stupefacenti, anche minorenni , in quei quartieri. Il giovane, visto in via Signorelli e proveniente a piedi da San Faustino, veniva bloccato nel parco comunale di viale Bruno Buozzi.

Visto i carabinieri lo straniero ha tentato la fuga, dando seguito a un prolungato inseguimento tra le vie del quartiere. Alla fine il giovane è stato bloccato in via Leonardo da Vinci dove, per tentare nuovamente la fuga, opponeva resistenza colpendo i militari e la gazzella di servizio.

Nella borsa a tracolla del gambiano venivano trovati 11 panetti di hashish del peso complessivo di 1.100 grammi, oltre a 500 euro in banconote. Sempre nello zaino anche un forte deodorante, probabilmente usato per eludere i controlli e non far sentire l’odore dell’hashish. Il giovane è stato arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e danneggiamento aggravato.

Ora è in carcere alla casa circondariale di Viterbo, in attesa dell’udienza di convalida. Lo stesso spacciatore, noto ai carabinieri e già monitorato, era già stato controllato e arrestato più volte dai carabinieri a Viterbo sempre per spaccio di droga.




  Ultimo aggiornamento: 19:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il marito della sindaca e la tv: «L’unico Matteo è nostro figlio»

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma