Jennifer Lopez, la star contesa dai piccoli comuni. Ci prova il sindaco di Celleno: «Venga a vivere da noi»

Venerdì 17 Gennaio 2020 di Regina Villa
Jennifer Lopez durante una sfilata
«Lasciare prima o poi gli Stati Uniti e trasferirmi in un piccolo paese in Italia (o a Bali) per vivere in pace una vita più semplice e tranquilla». Lei, Jennifer Lopez, star dello showbiz, lo aveva sussurato ai tabloid nei giorni scorsi. E lui, Marco Bianchi, ha colto la palla al balzo. Dopo la Val d'Orcia, ora è il sindaco di Celleno, comune di 1.300 abitanti della Teverina, in provincia di Viterbo, a buttarla lì: «Abbiamo provveduto ad inviare un invito formale da parte del Comune all’artista». 

Come gli è venuto in mente? Semplice, assicura che «leggendo i desideri della nota cantante, attrice e imprenditrice sembra che parli del nostro piccolo paese, che offre bellezza, verde, buon cibo e privacy. Godiamo di un territorio di unico, siamo contornati dal lago di Bolsena, Civita di Bagnoregio, Orvieto e godiamo di un’ottima posizione strategica verso tutta l’Italia».

Di sicuro la "città delle ciliegie", produzione tipica del Cellenese, ha saputo reinventarsi negli ultimi anni non subendo la presenza ingombrante della vicina Civita di Bagnoregio, riuscendo piuttosto a crearsi una propria identità. Recentemente segnalato da The Guardian tra i borghi fantasma più belli d’Italia, è divenuto anche set cinematografico di diverse pellicole, tra cui la serie "Streghe” in uscita su Netflix a fine mese.

Celleno vecchia, nota come il "borgo fantasma" (marchio coniato e registrato proprio dal Comune), è chiamata così perché la parte antica del paese è stata abbandonata tra gli anni '30 e '50 dopo un terremoto. Per decenni, nel Castello Orsini che sorge al suo interno, ha vissuto solo Enrico Castellani, artista morto alla fine del 2017, che ha prodotto nel piccolo centro le sue opere d’arte, note ed esposte in tutto il mondo, del valore di diversi milioni di euro ciascuna.

Ma non c'è solo un bel colpo di marketing dietro alla proposta del sindaco: avere J.Lo. come cittadina significherebbe per Bianchi realizzare un personalissimo desiderio. Vuoi mettere incontrarla in giro quando si esce per il caffè? "Alcune volte i sogni diventano realtà per entrambi. Non si sa mai...”, ammette Bianchi. © RIPRODUZIONE RISERVATA
Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma