Aggressione e rapina ad anziano, oggi la convalida dell’arresto

Carabinieri
2 Minuti di Lettura
Giovedì 1 Dicembre 2022, 05:50

Aggressione e rapina ad anziano, oggi la convalida dell’arresto del 31enne romeno. La gip Savina Poli questa mattina interrogherà in carcere l’uomo che il 28 novembre scorso dopo aver tentato un furto ha accoltellato un anziano di 84 anni a Corchiano. Il 31enne è accusato di rapina, tentato furto in concorso e duplice tentato omicidio. Per lo stesso fatto sono stati denunciati anche altre tre persone, due romeni e un moldavo, che avrebbero partecipato al tentato furto di attrezzi agricoli tra le campagne tra Corchiano e Fabrica.

Sulla brutale aggressione ai danni dell’anziano è intervenuto anche il presidente della Provincia di Viterbo.«Quanto successo - afferma Alessandro Romoli - è grave e drammatico, ma avrebbe potuto esserlo ancora di più senza il tempestivo e coraggioso intervento dei militari dell’Arma dei carabinieri. Ancora una volta i militari hanno dato prova di estrema professionalità e delle proprie capacità operative. A Corchiano sono intervenuti immediatamente, non appena l’allarme è stato lanciato, e la celerità da loro dimostrata ha permesso di fermare e assicurare alla giustizia sia l’aggressore che i suoi tre presunti complici. Il tutto, in un contesto tutt’altro che semplice. Auguro alla vittima una pronta e piena guarigione ed esprimo vicinanza e solidarietà, mia personale e dell’intera Provincia di Viterbo, a lui e alla sua famiglia. Lo aspettiamo tutti presto».

© RIPRODUZIONE RISERVATA