Acquapendente ci prova: «Brignano vieni a fare l'inviato dal teatro Boni»

Mercoledì 3 Febbraio 2021
Enrico Brignano

Senza preavviso e senza trucco è sbarcata sulla Rai. E ora spera in una diretta dal teatro .Acquapendente da settimane è al centro della trasmissione di Fabio Fazio “Che tempo che fa“ su Rai Tre. Il comico Enrico Brignano si collega dal piccolo centro della Tuscia, al confine con Toscana e Umbria, per offrire punti di vista su crisi parlamentare e politica, da quello che lui ha ribattezzato “Acqua indipendente”.

Il sindaco Angelo Ghinassi, dopo aver visto, diverse puntate della trasmissione, ha preso la palla al balzo e scritto al conduttore Fazio. L’obiettivo è chiaro: portare ancor di più alla ribalta il gioiello dell’Alta Tuscia. «Caro Fabio - ha scritto il sindaco al conduttore della Rai -  abbiamo aspettato un po’ prima di scrivere questa lettera perché pensavamo di essere capitati “per caso” all’interno del tuo programma… Ma invece no, pare che l’inviato speciale Enrico Brignano si trovi proprio bene ad Acquapendente e che la nostra città gli offra tanti spunti interessanti per “dire la sua” sulla situazione attuale».

Ghinassi spiega che sì, Acquapendente si trova davvero «sul confine di tre regioni: siamo nel Lazio, ma con un piede in Umbria o in Toscana, a seconda della direzione che prendiamo. Come tutte le “zone di confine e di passaggio” paghiamo quotidianamente le conseguenze ben note di questa marginalità. Questa condizione ha fatto sviluppare in noi aquesiani un diffuso spirito di accoglienza e di ospitalità nei confronti dell’altro, sia esso pellegrino, turista o, perché no, oggi anche smartworker». 

Pur con le restrizioni governative, continua l'amministrazione, «abbiamo vissuto sulla nostra pelle le difficoltà di “vivere in una terra di confine”, è vero anche che le nuove possibilità si interazione o professionali, offerte dalle tecnologie in uso, potrebbero rappresentare per noi un’occasione di profonda rinascita». L’intento del sindaco è quello di riuscire a portare il corrispondente Brignano all’interno del teatro Boni per una diretta della trasmissione.

«Brignano - spiega il sindaco - ha dimostrato un’ottima conoscenza del nostro territorio e in questo momento particolare ci sta mostrando ciò, che per noi in periodi normali viviamo anche di turismo, è fondamentale. Il nostro sogno è quello di fargli vedere il teatro. Una perla preziosa, seppur piccola, che abbiamo recentemente ristrutturato». Insomma il teatro è a disposizione. Manca solo la risposta del comico del momento e del presentatore sull’acquario.

Ultimo aggiornamento: 21:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA