La regina del punk Patti Smith canta per il Papa in Vaticano

EMBED
La famosa icona punk degli anni Settanta e cantautrice Patti Smith si è esibita in Vaticano in occasione del Concerto di Natale, dedicando la canzone ‘Silent Night’ a Papa Francesco. Accanto alla star anche altre tre cantanti italiane, fra cui anche Suor Cristina. Anche questa volta quindi Bergoglio ha stupito tutti, invitando in Vaticano proprio colei che a 20 anni cantava nel brano ‘Gloria’, dall’album ‘Horses’: ‘Gesù è morto per i peccati di qualcuno, ma non il mio’. La cantante nella sua infanzia ha avuto costantemente a che fare con la Bibbia e i testi religiosi per via dell’adesione ai Testimoni di Geova della famiglia, e per questo nella sua arte, che va dalla musica alla poesia fino alla fotografia, spesso ha utilizzato immagini religiose. Il concerto si è tenuto nell’Auditorium Conciliazione di Città del Vaticano e verrà trasmesso in televisione la vigilia di Natale. Il Pontefice e Patti Smith si erano incontrati già nell’aprile del 2013.

ALTRI VIDEO DELLA CATEGORIA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Chiamare il 112 svedese e scoprire che è peggio di quello di Roma

di Pietro Piovani