Nemi, i vigili del fuoco salvano l'anziano fungaiolo

EMBED
Nemi, un anziano di Genzano 85enne è caduto in un dirupo scosceso sulla montagna del lago, intorno alle 13.30, mentre era intento a cercare funghi. Le sue urla di aiuto hanno richiamato l'attenzione di un contadino vicino, che ha dato l'allarme ai carabinieri della stazione di Nemi che sono arrivati sul posto ed hanno coordinato le operazioni. Sono giunti in pochi minuti i vigili del fuoco di Nemi, la protezione civile e gli specialisti del soccorso alpino fluviale dei pompieri di Roma, che lo hanno recuperato dopo circa 3 ore di ricerca e camminata nella fitta boscaglia soprastante il lago. Ferito gravemente dopo un volo di circa dieci metri, è stato recuperato dai vigili del fuoco con il verricello dell'elicottero Dragon 63, trasportato sulla via dei Laghi, in un campo nella zona dei Pratoni del Vivaro in volo, dove è stato preso in consegna da un elisoccorso del 118 che lo ha trasportato in gravi condizioni politraumatizzato al policlinico Umberto I poco fa.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, sul tram 8 l'incontro con l'assassino

di Pietro Piovani