Analisi cliniche ad amici e parenti: 141 indagati a Roma

EMBED
Consentivano ad amici e parenti di eseguire accertamenti diagnostici completamente gratuiti senza seguire le ordinarie liste di attesa. Per questo 141 persone, tra medici e paramedici dipendenti dell’ospedale G.B. Grassi di Lido di Ostia sono indagati dalla Finanza le cui indagini sono partite da una denuncia presentata nel 2017 nei confronti di un’infermiera dello stesso nosocomio. Sono 523 tra parenti e amici dei medici ed infermieri, questi ultimi a loro volta beneficiari dell'illecito sistema, le persone che hanno usufruito della "corsia preferenziale" emersa dalle indagini.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

“Casa mia è piena di gente”. E menomale che si chiama isolamento

di Veronica Cursi