Desirée, una folla e le rose bianche per l'ultimo saluto

video
EMBED
Una bara bianca, le rose bianche al centro della chiesa di San Valentino a Cisterna di Latina. Dietro al feretro il padre, la madre e i nonni di Desiree Mariottini, la sedicenne stuprata e uccisa nel quartiere San Lorenzo a Roma. Fuori e dentro la chiesa di San Valentino a Cisterna di Latina tanta gente venuta per l'ultima saluto a Desiree. Presente anche la presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni.