Tav, Salvini: «I soldi servono per finire le opere, non per tornare indietro»

EMBED
(Agenzia Vista) Campli (TE), 03 febbraio 2019 "I soldi servono per finire le opere già iniziate, non per tornare indietro. L'Italia ha bisogno di più opere, di più strade, di più ferrovie" Così il Ministro dell'Interno Matteo Salvini, durante un comizio elettorale a Campli in provincia di Teramo. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Tutti in fila per la macchina mangia-plastica (che però è rotta)

di Pietro Piovani