Italia-Francia, Conte: «Rapporto di amicizia resta solido»

EMBED
Giuseppe Conte cerca di ricucire le relazioni con la Francia. "Il rapporto di amicizia resta solido", afferma il premier dopo gli attacchi dei suoi vice Salvini e Di Maio per la gestione dei migranti. "Serve però una riflessione - chiarisce il presidente del Consiglio - sull'efficacia delle politiche globali sia a livello di Unione Europea sia di Stati singoli". E incalza Bruxelles: batta un colpo per lo sviluppo dei Paesi africani. Un nuovo attacco a Parigi è arrivato da Salvini, che ha accusato la Francia di portare via ricchezza all'Africa, scatenando fughe di massa. Poi la rettifica dei due vicepremier: l'Italia - dicono - è con i francesi

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani