Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Elezioni politiche 2022, primo giorno di deposito simboli: dalla svolta pacifista del generale Pappalardo all'evergreen Mastella

EMBED

(LaPresse) Peones e leader politici In coda davanti ai cancelli del Viminale per depositare il simbolo elettorale dei vari partiti che intendono presentarsi alle elezioni del 25 settembre prossimo. In pole position il Partito Liberale Italiano con Giulia Pantaleo in coda dalle 22 di giovedì sera. "Io mi presento da solo, io sono l'ultimo dei democristiani rimasti in campo", afferma Clemente Mastella. Tra i simboli depositati anche quello del Popolo delle Partite Iva. Davanti al ministero dell'Interno c'è anche il generale Pappalardo, leader dei gilet arancioni.

Elezioni, Letta presenta simbolo: lista solida, Schlein candidata