L'ambasciatore di Israele: «Dopo Salvini, aspettiamo anche la visita del M5s»

EMBED
Dietro alla visita del ministro dell'Interno, Matteo Salvini, in Israele c'è – come è naturale che sia – l'opera di mediazione dell'ambasciatore Ofer Sachs. Che, lo scorso mese di luglio, era stato al Viminale per vedersi proprio con Salvini e mettere a punto questa missione. E, infatti, in quella occasione, il vice-presidente del consiglio italiano aveva garantito che sarebbe partito alla volta di Tel Aviv. Così è stato, con una scia di polemiche hanno caratterizzato le dichiarazioni del ministro italiano relativamente al ruolo di Hezbollah.

Leggi l'intervista qui


LE VOCI DEL MESSAGGERO

La maledizione del marchio dopo il flop di Rome & You

di Mauro Evangelisti