Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Esplosioni in Ucraina durante la notte: le prime immagini dell'invasione russa

EMBED

Vladimir Putin ha lanciato con una dichiarazione in tv un' «operazione militare speciale» in Ucraina ordinando ufficialmente il dispiegamento di militari della Russia nelle regioni di Donetsk e Luhansk. Esplosioni sono state segnalate nella capitale Kiev e in varie città del Paese. «Ho deciso per un'operazione militare speciale», ha detto Putin. L'obiettivo dichiarato è «proteggere la popolazione che per otto anni è stata soggetta a maltrattamenti e genocidio». «Putin ha appena lanciato un'invasione su vasta scala dell'Ucraina», ha twittato il ministro degli Esteri ucraino, Dmytro Kuleba, denunciando attacchi contro le «pacifiche città ucraine». «È una guerra di aggressione - ha aggiunto - L'Ucraina si difenderà e vincerà. Il mondo può e deve fermare Putin».

L'Ucraina, come ha riportato la tv pubblica, ha chiuso lo spazio aereo in risposta all'operazione russa. Secondo l'agenzia Unian, ci sono state almeno quattro esplosioni a Kramatorsk, una forte esplosione nella regione di Odessa, così come a Kharkiv e Berdjans'k. Esplosioni e spari sono stati segnalati vicino all'aeroporto di Boryspil.