Coronavirus, due nuovi ospedali a Wuhan: corsa contro il tempo per terminarli

EMBED
Proseguono frenetici i lavori a Wuhan per la realizzazione di due nuovi ospedali temporanei, per i contagiati da coronavirus. Secondo la tv di stato cinese il livellamento dei terreni è completato e si stanno costruendo ora le reti fognaria ed elettrica. L'ospedale Leishenshan, su un'area di 30.000 metri quadrati, sarà composto da 1.500 posti letto, una zona di quarantena e alloggi per il personale medico. Anche l'altra struttura, Huoshenshan, dovrebbe essere operativo nei prossimi giorni. (LaPresse)

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti