Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Samara Challenge, la bimba horror arrivaa Gragnano

EMBED

di Francesca Mari
Dal gioco al dramma il passo è breve, soprattutto se pur di finire sui social e raccogliere manciate di like si è disposti a tutto, anche agli atti più estremi. Il «Samara challenge», il nuovo gioco che consiste nel travestirsi da Samara Morgan - la bimba indemoniata del film horror «The Ring» - e spaventare i passanti è arrivato anche a Torre del Greco.

Ma qui si è superato il semplice travestimento arrivando alla pericolosa detenzione di un’arma. In via San Giuseppe alle Paludi, infatti, un adolescente (non è chiaro se maschio o femmina) travestito da Samara ha minacciato i presenti con un grosso coltello. Consapevoli della tendenza, alcuni hanno ripreso la scena con il cellulare e un uomo, con un bimbo piccolo in braccio, ha persino attratto le persone verso lo sconosciuto mascherato e armato. Finché questi, sempre impugnando il grosso fendente, è scappato.