Novara, smantellata psico-setta: abusi sessuali su minori

EMBED
Decine di perquisizioni nei confronti di presunti membri di una "psicosetta" da parte della polizia di Novara nella provincia piemontese e in quelle di Milano, Genova e Pavia. L'inchiesta è cordinata dalla Procura di Torino. Secondo le indagini, durate due anni, gli adepti, prevalentemente donne, ma con a capo un uomo, oggi 77enne, si sarebbero resi responsabili del reato di associazione per delinquere finalizzata alla riduzione in schiavitù ed alla commissione di numerosi e gravi reati in ambito sessuale, anche in danno di minori.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani