Bus dirottato a Milano, i resti dopo la follia sulla strada provinciale

EMBED
Ha sequestrato un bus pieno di studenti, poi ha dato fuoco al mezzo alle porte di Milano: le immagini dello scheletro del veicolo completamente bruciato. L'uomo, di origini senegalesi, è stato arrestato. Si tratta di un 47enne che stamattina si è messo alla guida del pullman con a bordo 51 ragazzini di una scuola media di Crema. All'altezza di San Donato Milanese, sulla strada provinciale Paullese, li ha fatti scendere e ha quindi cosparso il bus di benzina con l'intenzione di suicidarsi. L'uomo avrebbe urlato: "Basta morti nel Mediterraneo". Il bilancio è di dodici studenti e due adulti intossicati.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Romani pronti al rientro ma potrebbero ripensarci

di Mauro Evangelisti