Migranti, nuovo soccorso in mare per Open Arms: 237 a bordo

EMBED
(LaPresse) Non si ferma l'attività di soccorso in mare di Open Arms, che oggi ha risposto a una nuova chiamata tramite il canale 16 VHF per un possibile avvistamento di imbarcazione insicura alla deriva a circa 30 miglia dalla posizione della ong. "Quattro ore più tardi salviamo altre 79 persone. Ora sono 237 le persone a bordo e alcuni casi medici", spiega in un tweet la Ong catalana.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti