Coronavirus, Arcuri: «Ne usciremo prima degli altri e diventeremo un Paese migliore»

EMBED
«Ho l'auspicio che l'Italia dopo il coronavirus sarà migliore di quella prima del Coronavirus, ma per adesso bisogna sconfiggerlo. Sono certo che ne usciremo prima degli altri». Così Domenico Arcuri, commissario straordinario all'emergenza Coronavirus che aggiunge. «Un gruppo di imprese italiane produrrà 2 milioni di mascherine». Poi assicura: «L'Europa è molto solidale con il nostro Paese».

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Traffico e sveglie all’alba: cosa non ci manca dell’uscire di casa

di Veronica Cursi