Prostituzione nei centri massaggi: 5 arresti nel messinese

Video
EMBED

Cinque persone sono state arrestate nella notte dai carabinieri di Messina accusate di associazione a delinquere finalizzata al favoreggiamento e allo sfruttamento della prostituzione. Il provvedimento cautelare, emesso dal gip del tribunale di Messina, si basa sulle risultanze acquisite dal Nucleo operativo della Compagnia di Taormina, nel corso di un'indagine su alcuni centri estetici ubicati nei comuni di Messina e Giardini Naxos. Nel corso di un controllo i militari si erano insospettiti dall’anomala frequentazione del centro estetico 'Centro Benessere Summer' gestito da cittadini di origine cinese, dove si riscontrava la presenza di una clientela esclusivamente di sesso maschile, mentre le dipendenti erano solo di sesso femminile. Il centro estetico aveva peraltro un sito, dove erano presenti foto di giovani donne orientali riprese in abbigliamento intimo. La conferma di quanto sospettato si è avuta fermando un cliente all’uscita del centro estetico, il quale riferiva di avere appreso dell’esistenza del centro massaggi su internet e che, dopo essersi recato sul luogo, era stato accolto da una ragazza di origini orientali che gli aveva proposto un massaggio specificando che con un supplemento di prezzo avrebbe potuto usufruire di una prestazione sessuale.