Gubbio, i soccorsi dopo l’esplosione in un laboratorio di cannabis light

EMBED

(Agenzia Vista) Roma, 05 maggio 2021 I primi momenti e l’arrivo dei soccorsi sul luogo dell’esplosione che ha distrutto un edificio dove si produceva cannabis light a Gubbio. Due morti e tre feriti, questo è il bilancio dell’incidente. Il corpo del giovane operaio di 19 anni è stato estratto dalle macerie dai Vigili del Fuoco mentre la seconda persona deceduta, data per dispersa nelle prime ore, è stata ritrovata senza vita dopo qualche ora di ricerche. / Facebook Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

AstraZeneca, Speranza: «Stop vaccino per gli under 60»