Pisa "chiama" Apollo: concerti, spettacoli e Guerre Stellari per celebrare lo sbarco sulla Luna

Giovedì 4 Luglio 2019 di Laura Larcan
Dal mare alle stelle, anzi al satellite. A Pisa, oltre la Torre pendente, si guarda alla Luna. L'esperienza la offre un nuovo festival, "Luna50", tutto dedicato all'anniversario illustre dell'allunaggio. Concerti, incontri, spettacoli, osservazioni astronomiche, la città diventa una meta divertente da mettere in agenda in questo luglio caldo. Dal 4 al 20 luglio va in scena un cartellone di iniziative che suggeriscono un modo nuovo di scoprire la città. Se Pisa vale sempre una gita per i suoi capolavori d'arte, cui si aggiunge ora anche lo straordinario nuovo Museo delle Navi antiche, fresco di inaugurazione, ecco che la Luna aggiunge appeal. Per gli appassionati di scienze e intrattenimento di qualità. A ideare il festival sono Sergio Giudici e Paolo Pesciatini, con l'organizzazione del Comune di Pisa e dell'Università. 

Ad aprire i festeggiamenti, giovedì 4 luglio (Auditorium Cittadella Galileiana, ore 21:15) sarà una tavola rotonda con esperti della materia. Seguiranno appuntamenti ogni giorno fino alla ricorrenza dei 50 anni dallo sbarco, sabato 20 luglio, quando è in programma la sfilata per le vie del centro città dei figuranti di “Guerre Stellari”, mentre alla Cittadella Galileiana si svolgerà il laboratorio Lego (“costruisci il tuo razzo”) e il “Virtual luna park” con installazioni video, giochi, realtà aumentata, allunaggi veri e simulati. La Luna parlerà attraverso l’arte, la scienza, la letteratura, il mito, la musica.

Il programma del festival si articola in sezioni tematiche. Andiamo a scoprirle.

La Luna e la Scienza: Mercoledì 17 luglio (Auditorium Cittadella Galileiana, ore 21:00) “Dalla Luna all’Antartide, Meteoriti lunari tra i ghiacci”, conferenza di Luigi Folco (Unipi); “La Datazione della Luna”, conferenza di Marinella Laurenzi (Cnr). Giovedì 18 luglio (Auditorium della Cittadella Galileiana, ore 21:00) “Gli influssi della Luna, Quanto c’è di vero?” conferenza di Gianfranco Natale (Unipi); “La Luna e le Lune –sistemi planetari e satelliti”, conferenza di Paolo Paolicchi (Unipi). Sabato 20 luglio (Auditorium Cittadella Galileiana, ore 21.30) “Il fallimento non è contemplato – L'uomo, il computer e la Luna”, conferenza di Antonio Cisternino (Unipi).

Arte e Cinema Venerdi 5 luglio (Palazzo Lanfranchi, ore 21.30) “Dipingere la Luna”, conferenza-concerto di Alessandro Tosi (Unipi) con Franco Bonsignori (fisarmonica) e Carla Giometti (soprano). Lunedì 8 luglio “Moon CCVT” di Matias Guerra, video e Musica dal vivo, prima esecuzione (30’). Presenta Sandra Lischi (Unipi). Martedì 9 luglio (Tirrenia, Bagno degli Americani, ore 21.30) Proiezione di “Moon” di Duncan Jones. Presentano Fabio Gadducci (Unipi) e Fabio Canessa (critico cinematografico). Mercoledì 10 luglio (Tirrenia, Bagno degli Americani, ore 21.30) Proiezione di “Moonwalkers” di Antoine Bardou-Jacquet. Introduce Alfonso Maurizio Iacono (Unipi) sul tema “Il verosimile tra vero e falso”. Sabato 13 (Auditorium Cittadella Galileiana, ore 21.15) “Uccidiamo il Chiaro di Luna: una provocazione futurista”, conferenza di Dario Matteoni.

Parole e Musica Giovedì 11 luglio (Officine Garibaldi, ore 21.15) “Lunatica: parole e musica intorno alle donne e la Luna”, conferenza-concerto di Maria Antonella Galanti, musiche di Lili Boulanger e Anne Marie Turcotte. Venerdì 12 luglio (Officine Garibaldi, ore 21.15) “Luna e notturno nell’800 pianistico”, concerto di Maurizio Moretta (pianoforte), musiche di Mozart, Beethoven, Chopin, Liszt, Galos e Debussy. Introduce Sergio Giudici (Unipi). Domenica 14 luglio (Mura di Pisa, ore 21.00) “Parole alla Luna”, Passeggiata letteraria sulle Mura di Pisa, Letture a cura di Dario Focardi; voci recitanti: Iacopo Bertoni, Paolo Giommarelli, Crististina Gardumi. Lunedì 15 luglio (Convento dei Cappuccini, ore 21.00) “La Luna e la musica nel ‘700”, concerto di Alessandro Carmignani (controtenore) e Pietro Consoloni (clavicembalo). Venerdì 19 (Auditorium Cittadella Galileiana, ore 21.15) “La Bandiera Americana sulla Luna”, conferenza di Arnaldo Testi (Unipi).

Osservazioni Astronomiche Lunedì 8 luglio (Bagno degli Americani, ore 22.00) Osservazioni astronomiche aperte al pubblico a cura del dipartimento di Fisica (Unipi) e Associazione Cascinesi Astrofili. Martedì 16 luglio, (Mura di Pisa, ore 21.15) In occasione della Eclissi di Luna, allestimento di vari punti di osservazione lungo il camminamento in quota delle Mura di Pisa. Strumentazione Astronomica a disposizione del pubblico a cura del dipartimento di Fisica e Associazione Cascinese Astrofili.

Eventi per Famiglie e Ragazzi Giovedì 11 luglio (Tirrenia, Bagno degli Americani, ore 21.15) “Ludoteca Scientifica sulla spiaggia”. Alle ore 21:30 proiezione del film d’animazione “Mune - il Guardiano della Luna” di Benoît Philippon. Sabato 20 luglio (dalle ore 18.00) Sfilata dei figuranti Guerre Stellari verso la Cittadella Galileiana dove sono allestiti “Scuola Padawan” (a cura di EMPisa), “Laboratorio Lego: costruisci il tuo razzo per la Luna” (a cura di Shop-collego) e il “Virtual Luna Park” con installazioni video, giochi, realtà aumentata e simulatore di allunaggio.


  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L’asse Ficcardi–Cacciatore, la coppia che punta l’indice

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma