Assalto al Congresso Usa, Papa Francesco chiede a tutti (anche a Trump) di rasserenare il paese

Assalto al Congresso Usa, Papa Francesco chiede a tutti (anche a Trump) di rasserenare il paese
di Franca Giansoldati
2 Minuti di Lettura
Domenica 10 Gennaio 2021, 12:26

Città del Vaticano - «Negli Stati Uniti si tutelino i valori democratici». Papa Francesco commenta il recente assalto al Congresso americano e non nasconde la sua preoccupazione. All'Angelus, dopo la preghiera domenicale, ha rivolto un appello a tutti i leader americani a «promuovere la riconciliazione nazionale» dopo quello che è accaduto. Ripete che la violenza non è mai un buon mezzo: «nulla si guadagna e tanto si perde».

«Esorto le autorità dello Stato e l'intera popolazione a mantenere un alto senso di responsabilitaà al fine di rasserenare gli animi, promuovere la riconciliazione nazionale e tutelare i valori democratici radicati nella societaà americana».

Usa e Trump, il Congresso lancia l'impeachment lampo: si temono ancora attacchi

E infine invoca la Madonna: «la Vergine Patrona degli Stati Uniti aiuti a tenere viva la cultura dell'incontro e della cura come via maestra per costruire assieme» il futuro. «Lo faccia con tutti coloro che abitano in quella terra». 

Infine ha ricordato che a causa della pandemia stamattina non ha potuto celebrare i battesimi dei bambini, come è ormai tradizione. Il Papa ha assicurato la preghiera a tutti i bambini. Così come ha assicurato - nel commento al brano del Vangelo di oggi - che anche chi non è battezzato riceve la misericordia di Dio.

Perugia, la foto pro-Trump dell'assessore: «Facebook bannerà anche me?». Poi si giustifica: «Non ero vestita da Jake Angeli»

Usa, «Via l'atomica a Trump». E sull'impeachment primi sì dai repubblicani

© RIPRODUZIONE RISERVATA