Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Civita Castellana, treno Pd travolge e uccide musicista ternana

La stazione di Civita Castellana
1 Minuto di Lettura
Lunedì 27 Novembre 2017, 19:01 - Ultimo aggiornamento: 28 Novembre, 17:33

Una musicista e insegnante ternana, Anna Chiara Nobili, di 43 anni , è stata travolta e uccisa domenica sera, intorno alle 18, dal treno del Pd, alla stazione di Civita Castellana, in località Borghetto. Il convoglio era senza passeggeri. Sulla dinamica dell'incidente è stata aperta un'indagine dalla Procura di Viterbo portata avanti dagli agenti della Polfer di Orte. 

La donna doveva tornare a Terni dopo aver passato la domenica con alcuni amici. La stazione non ha sottopassi e la donna stava probabilmente attraversando il binario per prendere il treno per Orte quando è sopraggiunto quello del Pd in transito per Roma che l'ha travolta uccidendola sul colpo.

«Appreso del tragico incidente che ha coinvolto il treno charter noleggiato dal Pd e che ieri era in trasferimento tecnico per manutenzione, a nome di tutto il Pd - si legge in una nota - esprimiamo le nostre più sentite condoglianze alla famiglia della vittima».

Il deputato di Fratelli d'Italia-An Achille Totaro, componente della commissione trasporti, ha presentato un'interrogazione parlamentrare: «La stazione non ha un sottopasso e l'unico modo per passare da un binario all'altro (due in tutto) è un attraversamento sopra i binari. Nessuno ne parla, eppure risultano anche le sue generalità. Posto che sia vera, e non abbiamo motivo di dubitarne, vogliamo capire: perché Trenitalia non ne ha dato comunicazione? L'impianto di illuminazione e acustico era funzionante?».

© RIPRODUZIONE RISERVATA