CORONAVIRUS

Ast, secondo operaio positivo: «Contagio in vacanza, mai entrato in fabbrica»

Mercoledì 9 Settembre 2020

TERNI C'è un secondo operaio di Ast positivo, dopo il primo caso di domenica scorsa. L'uomo si è contagiato in vacanza e non è più rientrato in acciaieria mettendosi in isolamento contumaciale. 
Il primo operaio positivo, che lavora al centro di finitura, era stato contagiato da un parente. Prima di scoprire la positività era entrato in contatto con due operai in fabbrica che ora sono in isolamento in attesa di fare i tamponi.
Ci sono poi altri quattro operai entrati in contatto con familiari positivi che sono a loro volta in isolamento e anche loro in attesa di fare i tamponi. In tutto dunque sono sei gli operai che lavorano alle acciarie in isolamento. 

Ultimo aggiornamento: 17:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA