Orvieto, Te.Ma. in liquidazione. La parola a Tribunale e Prefetto

Martedì 28 Gennaio 2020 di Monica Riccio
Cala il sipario sulla associazione Te.Ma. di Orvieto. L'associazione, nata nel 1993 per ideare e gestire la cultura del territorio orvietano, poi specializzatasi nella gestione del Teatro "Mancinelli", è in liquidazione. Lo ha deciso l'assemblea dei circa 300 soci che nella serata di lunedì 27 gennaio scorso, ne hanno votato la messa in liquidazione. Nel corso della stessa assemblea, i soci hanno poi dato mandato al Tribunale e al Prefetto di Terni in merito alla nomina del liquidatore. Il comune di Orvieto, quale socio benemerito, era presente all'assemblea rappresentato dalla sindaca Roberta Tardani che aveva in precedenza ottenuto il benestare del consiglio comunale per il voto favorevole alla messa in liquidazione della Te.Ma. C'è ora grande attesa per conoscere se, quando, e con quale gestione il "Mancinelli" tornerà al centro delle attività culturali della città.  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Che cosa fa litigare i negozianti e i padroni dei cani

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma