Marchetti (Lega):«La Lega esplode»
Ascani (Pd):«Abbiamo sbagliato moltissimo»

Marchetti (Lega):«La Lega esplode» Ascani (Pd):«Abbiamo sbagliato moltissimo»
2 Minuti di Lettura
Lunedì 5 Marzo 2018, 12:17 - Ultimo aggiornamento: 12:35

PERUGIA - Nei social network ha corso la campagna elettorale ed il giorno dopo anche i commenti:
«A Città di Castello la Lega esplode», ha scritto nella notte il neo deputato Riccardo Marchetti.
Il segretario regionale del Pd, Giacomo Leonelli, battuto nel suo collegio dall'assessore all'urbanistica Emanuele Prisco esprime sulla sua pagina Facebook il rammarico per il risultato elettorale: «Ho scritto un messaggio a Emanuele Prisco, al quale ho fatto le mie congratulazioni. Non nascondo che questo voto lascia molto amaro in bocca. L’ondata populista ha travolto anche l’Umbria... agli amici che ci hanno supportato, agli iscritti che hanno lavorato in maniera dura, voglio mandare un caloroso grazie per il loro sostegno, per il loro impegno. 
Questo voto ci impone una doverosa riflessione. Per il Partito Democratico, anche in Umbria, si apre una nuova fase politica. Ci sarà il tempo di analizzare tutto. Ma lo si farà coinvolgendo la nostra base e condividendo le scelte». 
E nella sua pagina Facebook, l'assessore all'urbanistica di Perugia Prisco ha esternato così l'esultanza: «In Umbria il centrodestra ha vinto ovunque. A casa il Pd».
Anna Ascani: «Abbiamo perso. Male. Con uno scarto enorme. Anche nella mia Umbria, storicamente “rossa” (un po’ meno negli ultimi tempi). Qui la Lega al 20% è sicuramente il dato più sorprendente e impressionante. È evidente che abbiamo sbagliato moltissimo. Per quel che mi compete, me ne assumo la responsabilità».

© RIPRODUZIONE RISERVATA