ALLERTA METEO

Forte maltempo nell'Orvietano. Paglia sotto controllo a Orvieto, chiusi i guadi a Parrano

Domenica 24 Gennaio 2021 di Monica Riccio
Forte maltempo nell'Orvietano. Paglia sotto controllo a Orvieto, chiusi i guadi a Parrano

Forte maltempo sull'Orvietano per tutta la giornata di domenica 24 gennaio. «In seguito alle forti piogge della giornata oggi e al conseguente innalzamento del livello del fiume Paglia - fa sapere il comune di Orvieto - è stato chiuso in via precauzionale il passaggio pedonale di accesso alla zona dei laghetti di Orvieto scalo-Ciconia.» E' sotto diretto monitoraggio della Protezione Civile di Orvieto l’evolversi della situazione metereologica e la situazione del fiume Paglia, che «dopo aver raggiunto l’altezza di 5 metri - spiegano dalla sala operativa di Bardano - secondo livello di allerta arancione, sta rientrando progressivamente sotto una maggiore soglia di sicurezza.»

Nella frazione di Sugano il maltempo ha causato una frana lungo la strada comunale dell’Ulivella che è stata chiusa al traffico in attesa di poter intervenire per rimuovere fango e detriti. Sempre a Sugano chiusa anche la strada del Tione nella zona in prossimità della fonte dove si è verificata la caduta di una pianta che ostruisce la carreggiata. 

Nel comune di Parrano, il sindaco Valentino Filippetti, ha emesso un avviso alla cittadinanza: «a causa delle forti piogge, tutti i torrenti che attraversano il comune sono in piena. I guadi sul fiume Chiani, sul fosso di San giovanni, sul Migliari, sul fosso del Bagno sono pericolosi e non vanno attraversati.»

Allerta anche nel comune di Castel Viscardo dove il sindaco Daniele Longaroni ha emesso una ordinanza che fissa il «divieto accesso assoluto lungo il tratto del fiume Paglia ricompreso nel territorio del comune».

notizia in aggiornamento

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA