La poesia ai tempi del Covid: a Terni il concorso "Io amo di più"

Giovedì 25 Giugno 2020 di di Ri.Ma.
TERNI - La quarta edizione del premio di poesia “Io amo di più” è stata chiaramente influenzata dal lockdown per il Coronavirus. Se da una parte è mancata la premiazione, dall'altra i giurati hanno lavorato in via telematica, decidendo comunque i vincitori. 
Nonostante il Covid-19 il presidente dell'Associazione San Valentino Borgo Garibaldi Eraldo Scatolini che organizza il concorso è soddisfato. Ben 142 le composizioni inviate al concorso provenienti da tutta Itala e dall'estero. Due le composizioni arrivate dall'Argentina, una dalla Gran Bretagna. 
Per questa edizione, sottolinea il direttiore organizzativo Maurizio Catanzani, alle due tradizionali sezioni del concorso, la prima in lingua la seconda in dialetto, se n’è aggiunta una terza organizzata in collaborazione con l’Avis, sul tema dell’Amore inteso come solidarietà e aiuto al prossimo, significati profondi di un’azione come la donazione del sangue.
Un ringraziamento degli organizzatori anche ai componenti le giurie presiedute da Carmela Lo Giudice (sezione in lingua) e Walter Patalocco (dialetto e AVIS). Al vincitore nella sezione in lingua italiana andrà una pregevole acquaforte raffigurante la Basilica di San Valentino del Maestro incisore Massimo Zavoli., divenuta ormai un classico. Una targa è il premio per i primi tre classificati, di ogni sezione, mentre un premio speciale, in ricordo di Mario Mobilio che è stato nelle scorse edizioni tra gli organizzatori del concorso “Io amo di più”, per il poeta calabrese (come Mobilio) meglio classificato.  Premi e attestati di merito per i primi classificati.
Sul sito dell’Associazione il resoconto completo e i testi delle poesie vincitrici, 
Ecco i premiati. Sezione italiano 1) Patrizia Secondi con la poesia: In cerca di te; 2) Sergio Giannini; 3) Sergio Belvisi. Premio Mobilio a Rocco Caprino, di Nicotera (VV). Attestati di merito: Antonio Cristiano (Porano, TR) Aniello Dell’Aversana (Ceggia, VE) Emanuela Francini (Castellammare di Stabia, NA) Enrico Genovesi (Montefiascone, VT) Giuseppina Giudice (Agropoli, SA) Lucia Lo Bianco (Palermo) Renata Pieroni (Firenze) Monica Schiaffini (Casarza Ligure, GE).
Sezione dialetto ternano 1) Claudio Ratini con la poesia: Cercanno ‘na stella; 2) Maristella Marinelli, 3) Katia Bussetti; Attestati di merito: Paolo Casali (Terni) Maria Fiorella Cianchelli (Cesi, TR) Ivano Grifoni (Terni) Maurizio Viola (Terni).
ezione AVIS. 1) Laura Mechelli con la poesia: Gratitudine; 2) Rocco Caprino Rocco; 3) Giada Spallotta Attestati di merito: Mario Russo (Caserta) Simona Santini (Montecastrilli, TR) Monica Schiaffini (Casarza Ligure, GE) Ernesto Severino (Verona) Sonia Soranna (Cesano Boscone, MI) © RIPRODUZIONE RISERVATA