Fermato con la droga: arrestato dai carabinieri di Perugia

Fermato con la droga: arrestato dai carabinieri di Perugia
1 Minuto di Lettura
Venerdì 20 Maggio 2022, 09:22

PERUGIA - I Carabinieri della Stazione di Perugia, nella notte appena trascorsa, hanno arrestato in flagranza di reato un cittadino tunisino classe 1993, senza fissa dimora, già noto alle forze dell’ordine, ritenuto presunto responsabile del reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. L’attività è partita da un servizio esterno di controllo del territorio finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, nelle zone limitrofe la stazione ferroviaria di “Fontivegge”, durante il quale i militari hanno notato il tunisino, che si aggirava con fare sospetto in Piazza Vittorio Veneto, cedere una modica quantità di sostanza stupefacente ad un giovane italiano del 1974, in seguito segnalato, quale assuntore, alla locale Prefettura. Gli operanti lo hanno seguito e fermato per procedere ad un controllo più approfondito. A seguito di una certosina perquisizione personale, infatti, gli operanti hanno rinvenuto circa 53 grammi di sostanza stupefacente del tipo “hashish”, suddivisa in dosi, occultata in un pacchetto di sigarette, abilmente nascosto, dallo straniero, all’interno degli slip oltre alla somma contante di euro 75 in banconote di vario taglio, ritenuti provento dell’attività di spaccio. Condotto in caserma, il giovane è stato trattenuto in arresto presso le camere di sicurezza del Comando Provinciale Carabinieri di Perugia in attesa della celebrazione del rito direttissimo previsto per la mattinata di venerdì come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA