CORONAVIRUS

Fase 2, c'è anche il Sagrantino Splash Mob

Mercoledì 13 Maggio 2020
MONTEFALCO  – Dopo il lockdown necessario per il contrasto al Covid-19, è tempo di ripartenza. Anche e soprattutto in Umbria, dove le prospettive di ripresa, dopo la fase 2, sembrano essere decisamente positive. L’Umbria, infatti, si prepara ad essere la prima regione ad uscire dall’emergenza coronavirus in considerazione dei rassicuranti dati di natura epidemiologica delle ultime settimane e dell’indice R0, che vede l’Umbria prima in Italia con un rassicurante 0,19 (prima regione del Paese).
Proprio per parlare di ripartenza, in continuità con l’iniziativa dello scorso 22 marzo, il Consorzio Tutela Vini Montefalco organizza un secondo momento di condivisione e di socialità, un nuovo “Sagrantino Splash Mob” interamente dedicato alla regione, dal titolo “Come in Umbria” che vuole essere un invito a visitare l’Umbria (leggendolo in inglese), ma anche la sottolineatura di un modello umbro che ha funzionato anche in questa occasione così complicata. L’Umbria è presente e offre tranquillità e ristoro, salubrità e bellezza, un naturale distanziamento in essere grazie alla gradevole quiete dei suoi borghi, al silenzio ristoratore delle sue corti, alla florida natura che qui dà vita a numerosi prodotti agroalimentari d’eccellenza.
L’appuntamento con “Sagrantino Splash Mob: Come in Umbria” è in programma per domenica 17, con inizio alle ore 19.30, e sarà trasmesso sulla pagina Facebook del Consorzio (https://www.facebook.com/consorzio.montefalco/), dalla quale gli utenti potranno commentare partecipando virtualmente per un vero e proprio momento di socialità.
All’evento parteciperanno il giornalista Antonio Boco – che modererà gli interventi - il Presidente del Consorzio Tutela Vini Montefalco, Filippo Antonelli, i giornalisti Jacopo Cossater e Giampaolo Ciancabilla, l’influencer del canale food&wine @umbriagram Alessandro Ioni, l’enotecaria e giornalista Sara Boriosi, i ristoratori Federico Bianconi, Mauro Rastelli, Andrea Funghi, Filippo Artioli, Marco Gubbiotti, il presidente delle Strade del Vino e dell’Olio Umbria, Paolo Morbidoni, il presidente di Umbria Top Wines, Massimo Sepiacci, il fotografo Pier Paolo Metelli di Spazio Umbria Gallery.


  © RIPRODUZIONE RISERVATA