Da Città della Pieve a Rio
Diana Bacosi vince l'oro

Diana Bacosi
1 Minuto di Lettura
Venerdì 12 Agosto 2016, 20:26 - Ultimo aggiornamento: 22:01

PERUGIA - Diana Bacosi da Città della Pieve è medaglia d'oro a Rio de Janeiro.
E' finita con un testa a testa fra le azzurre Chiara Cainero (friulana già campionessa olimpica a Pechino 2008) e la campionessa umbra il "medal match" per l'oro e l'argento della gara di skeet donne dell'Olimpiade di Rio. A guardare, il ct delle azzurre Andrea Benelli, a sua volta oro olimpico in questa prova ad Atene 2004.
Diana è nata a Città della Pieve, di adozione Cetonese: pochi chilometri oltre il confine tra la provincia di Perugia e quella di Siena e racconta di aver iniziato a sparare quando aveva appena 14 anni: una passione trasmessa dal papà cacciatore.
C'è davvero tanta Umbria in questa medaglia: il presidente della Fitav (Federazione italiana di tiro a volo) è il folignate Luciano Rossi.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA