CORONAVIRUS

Terni, la sirena e l'applauso liberatorio a medici e infermieri
in una città che sembra deserta

Sabato 14 Marzo 2020

Terni, gli applausi liberatori ai medici e agli infermieri che stanno lavorando in tutta Italia senza sosta dalla città che sembra vuota

Ultimo aggiornamento: 14:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani