Sii, nuovo consiglio di amministrazione
entrano Carlo Orsini e Paolo Silveri

Sabato 27 Giugno 2020
TERNI L’assemblea dei soci del Servizio Idrico Integrato di Terni ha approvato il bilancio di esercizio 2019. La seduta si è svolta in video conferenza per via dell’emergenza covid-19 ed è stata partecipata da una maggioranza del 94 per cento del capitale sociale. Il bilancio, illustrato dal presidente Stefano Puliti, alla presenza dell’amministratrice delegata Tiziana Bonfiglio, vede un utile di oltre 3 milioni di euro che verrà destinato a rafforzare il patrimonio della società.
Il presidente Puliti ha sottolineato gli investimenti fatti: 12 milioni di euro, di cui 7 per nuovi impianti e 5 di manutenzione straordinaria. Sempre il presidente ha poi posto l’accento sugli impegni per la sicurezza sul lavoro e soprattutto per il progetto del telecontrollo e ricerca perdite occulte. Puliti ha infatti rimarcato l’importanza del progetto «che permette – ha detto - di ridurre considerevolmente le perdite lungo la rete. Abbiamo portato a termine i progetti su Terni, Orvieto, Narni e Amelia e stiamo per partire con San Gemini e Montecastrilli», ha reso noto. Sul piano della gestione dei servizi, Puliti si è soffermato sull’importanza del front office che ha saputo centrare gli obiettivi Arera e garantire un servizio efficiente e di qualità ai cittadini. Durante il dibattito alcuni soci avevano avanzato una proposta di rinvio della votazione di bilancio. La proposta di rinvio, messa in votazione, non è stata approvata.
L’assemblea ha proceduto quindi alla votazione del nuovo consiglio di amministrazione (9 membri) in rappresentanza dei soci pubblici e privati, che sostituisce quello arrivato a scadenza di mandato. Il nuovo cda è così composto: Tiziana Buonfiglio (attuale amministratrice delegata), Patrizia Vasta (confermata), Aldo Tei (confermato), Stefano Tirinzi (confermato), Francesca Carcarscio (confermata), Marcello Caprio (avvocato), Carlo Orsini (avvocato, è stato consigliere comunale al Comune di Terni), Fabrizio Paganelli (ingegnere elettrotecnico con incarichi professionali nel settore privato e pubblico) e Paolo Silveri (bancario, è stato sindaco di Ferentillo). In seno al cda verrà nominato il nuovo presidente del Sii. © RIPRODUZIONE RISERVATA