ASIA ARGENTO

Live non è la D'Urso, Asia Argento risponde alle accuse di Morgan: «Si deve disintossicare, io sono scappata»

Domenica 14 Giugno 2020 di Ida Di Grazia
Live non è la D'Urso, Asia Argento risponde a Morgan: «Si deve disintossicare, io sono scappata»

Live non è la D'Urso, Asia Argento risponde alle accuse di Morgan: «Si deve disintossicare, io sono scappata» Morgan ha lanciato nuove accuse verso la sua storica ex raccontando che veniva picchiato durante la notte. A Live non è la D’Urso , Asia Argento ha raccontato la sua verità.

Morgan: «Mi stavo disintossicando ma sono ricaduto». Cosa è successo al cantante lontano dalla tv
 

«Direi genio se non fosse un mentecatto» Così Asia Argento a Live non è la D'Urso risponde alle accuse lanciate da Morgan. «Tutti i giorni vediamo le violenze inflitte alle donne, e ora improvvisamente siamo in un sistema matriarcale? Marco, anzi Morgan, perché Marco non lo è più, perché sto matto l’ho lasciato! Me ne sono scappata! Fare figli per lui è un dono che fa alle donne, Morgan quindi sta aiutando il matriarcato. Io di notte dormo, ma perché dovrei picchiarlo… lo dice solo perché è matto! Lo sappiamo tutti. Noi, voi, alimentiamo la sua pazzia, si deve disintossicare, ha un delirio narcisistico». 
Tra le varie provocazioni di Morgan la richiesta di disintossicarsi sotto le telecamere: «Lui ha sempre detto che le droghe erano per colpa mia, ci è ricascato perché Angelica l’ha lasciato. Quest’uomo non è capace di prendersi una responsabilità. Morgan non è un padre ingombrante, è solo assente. Sono anni che quest’uomo si fa pubblicità col mio nome, io a questo gioco non gli rispondo più, per rispetto di mia figlia».
«Come si può stare vicino a una persona così, per un sacco di tempo ho pensato poverino, non lo dico più. Non può essere aiutato a meno che lui non cerchi aiuto e non mi fa più né caldo né freddo. Pesava 47 chili perché abusava di sostanze, mica per colpa mia».

Ultimo aggiornamento: 15 Giugno, 09:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento