Lilli Gruber e Giorgia Meloni, scontro in tv: «Non facciamo il solito siparietto, le faccio togliere l'audio»

Mercoledì 13 Novembre 2019
5

Duro scontro tra Lilli Gruber e Giorgia Meloni ospite a Otto e Mezzo su La7. Gli animi si scaldano subito sul tema del razzismo, dell'antisemitismo e del caso Liliana Segre. La Gruber chiede se pensa che nella destra ci sia qualche ambiguità sul tema, ma la Meloni non ci sta, nega che ci siano ambiguità e incalza facendo l'esempio di Chef Rubio che «scrive "sionisti cancro del mondo" e al quale il Pd vuole dare un programma in Rai e voi chiedete a me sull'antisemitismo? Chiedete al PD!». La Gruber ribatte: «Non facciamo il solito siparietto, le faccio togliere l'audio perché "già facciamo tardissimo" e altrimenti "mi licenziano».

Lilli Gruber e Vittorio Feltri, botta e risposta al vetriolo. «Fatti un lifting al cervello»

Le due hanno continuato a parlarsi addosso per qualche altro secondo. Poi Lilli Gruber ha chiuso la discussione lanciando la pubblicità. “Anche stasera volevano togliermi l’audio ma penso di essermela cavata comunque”, ha commentato a caldo sui social la Meloni.

 

Ultimo aggiornamento: 16:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma